Morello-2_2019-e1574329332141-1200x677.jpg

Novembre 21, 2019 Testimonial

Moreno Morello, 46 anni da Padova, l’inviato “bianco” di Striscia la notizia è un tipo meticoloso, uno di quelli che vuole sapere i “perché”. Un San Tommaso che vuole sempre toccare con mano. Qualcuno direbbe che è un rompiscatole. Il che, dato il mestiere che fa, è un complimento. Sono quindici anni che ogni settimana parte per l’Italia con il suo operatore e va a investigare per svelare piccole e grandi truffe, per mettere alla gogna televisiva chi raggira la gente, con una particolare predilezione per i falsi guaritori. È la sua specialità. Da giovane vestiva di nero, perché faceva l’arbitro di calcio, naturalmente inflessibile. Poi, con gli studi di giurisprudenza, si è appassionato a truffe e raggiri e, indossato l’abito bianco, ha trasferito la sua competenza nel giornalismo che qualcuno chiama “d’assalto”, ma che è probabilmente soltanto giornalismo.


Staffelli_2_2019-e1573205653405-1200x675.jpg

Ottobre 15, 2019 Testimonial

Tra l’assegnazione di un Tapiro e l’altra, Valerio Staffelli non perde certo di vista la Salute. È questa cura particolare del personale benessere psicofisico che gli consente di essere sempre… sul pezzo, come si dice nel gergo giornalistico. Un’attenzione che non poteva non portarlo a considerare con sincera attenzione la DWB, l’esame che dal 2017 ASC propone alla popolazione sana per la diagnosi assai precoce dei tumori.