fbpx

Identificare un tumore quando è ancora molto piccolo può salvare la vita, consentendo interventi terapeutici efficaci e poco invasivi.


ANTICIPARE LA MALATTIA

Secondo uno studio presentato lo scorso ottobre all’Istituto Superiore di Sanità (“I numeri del cancro in Italia”, a cura di Fondazione AIOM) si stima che le persone vive dopo una diagnosi di tumore nel 2020 sono circa 3,6 milioni, il 37% in più rispetto a 10 anni fa. Considerando tutte le neoplasie, la mortalità per tumore ha continuato a diminuire in maniera significativa negli ultimi anni come risultato di più fattori, dalla prevenzione primaria ai progressi terapeutici, ma soprattutto grazie alla diagnosi precoce. Il perché è ormai risaputo, ma vale la pena ripeterlo:


Più un tumore è piccolo, maggiore è la probabilità di guarigione.


PERCHÈ LA DIAGNOSI PRECOCE È FONDAMENTALE

L’importanza della diagnosi precoce risiede proprio nella possibilità di individuare gli stadi iniziali di una malattia, soprattutto in persone che non hanno sintomi. Gli screening forniti dalla Sanità pubblica (per mammella, utero e colon) sono ottimi ma da soli NON bastano, perché non permettono di “indagare” organi esclusi dai normali esami di routine.



Cosa fare allora per tenere sotto controllo reni, surreni, pancreas, ossa, fegato, linfomi?

Il Centro ASC Italia, nato nel 2017 a Castelli Calepio in provincia di Bergamo, mette a disposizione delle persone asintomatiche un esame che si effettua con un macchinario di Risonanza Magnetica Avanzata, in grado di scovare le lesioni tumorali al loro primissimo stadio anche in tutto il resto del corpo, cercando cioè di individuare le alterazioni degli altri organi che chiamiamo “orfani”, perché non dispongono di una diagnosi precoce specifica: la Diffusion Whole Body.

L’esame diagnostico total-body che proponiamo dura circa 35 minuti, non è invasivo e non presenta alcun rischio per la salute in quanto non espone a nessun tipo di radiazione e non utilizza mezzo di contrasto.

Scopri come funziona il più innovativo esame per la diagnosi precoce dei tumori


SCOPRI L’ESAME


QUANTO COSTA

Il costo dell’esame è di 1.000 €.
Per i residenti in Italia, che presentano una Certificazione ISEE inferiore a 25.000 €, l’esame ha una tariffa speciale pari a 200 €.

ASC Italia è un’impresa a vocazione sociale: la società prevede che eventuali utili siano reinvestiti per ampliare l’offerta con nuove apparecchiature e per abbattere i costi dell’esame, in modo da renderlo accessibile a una fascia sempre più ampia di popolazione.

Consulta le nostre FAQ per avere risposta alle domande che ci pongono più frequentemente. Tutte le domande sono organizzate in categorie per semplificarne la ricerca.


Come prenotare l’esame

Chiama al numero 035-0433106 dal lunedì al venerdì, ore 9.00-12.30 / 14.00-18.00

oppure compila il seguente modulo e sarai ricontattato:







    Nome e cognome (obbligatorio)

    E-Mail (obbligatorio)

    Conferma E-Mail (obbligatorio)

    Telefono

    Note e dettagli