Quali sono i tipi di tumore rilevati dalla Diffusion Whole Body

Settembre 2, 2019
Radiologia_diffusion-whole-body2-e1488794047938-659x297.jpg?fit=659%2C297&ssl=1

La Diffusion Whole Body si basa su un fenomeno fisico semplice, descritto da Einstein nel 1905: la diffusione delle molecole di acqua. Quando sono “intrappolate” in un tessuto ipercellulare (come ad esempio nei tumori), le molecole di acqua presenti naturalmente nel corpo umano hanno una diffusione ristretta e risultano “brillanti” in immagini di risonanza magnetica particolari, cioè messe a punto proprio per rilevare la diffusione delle molecole di acqua. Questo fa sì che i tumori si vedano nettamente più brillanti rispetto ai tessuti sani circostanti e permette, pertanto, di rilevare tumori di piccole dimensioni, fino a 3-4 millimetri.

Per maggiori informazioni riguardo la Diffusion Whole Body ed il nostro centro, contattaci qui.