La differenza tra PET e Diffusion Whole Body

Luglio 16, 2019
Radiologia_diffusion-whole-body2-e1488794047938-659x297.jpg?fit=659%2C297&ssl=1

La Diffusion Whole Body è un esame di risonanza magnetica, capace cioè di “leggere” in un sol colpo l’intero corpo. È l’evoluzione di un’apparecchiatura normalmente in commercio, che è stata “specializzata” per la rilevazione dei tumori, grazie a studi e nuove configurazioni, hardware e software, che ne hanno migliorato le prestazioni, sia da un punto di vista clinico, sia per ridurre il tempo dell’esame che all’inizio era molto lungo e che ora può durare circa 30 minuti. Come tutte le RM, l’esame non utilizza radiazioni e, in questo caso, non richiede l’uso di mezzo di contrasto.

La Diffusion Whole Body ha performance secondo i dati della letteratura scientifica paragonabili a quelle di altri esami diagnostici molto utilizzati in oncologia, come la tomografia computerizzata (TC) e la tomografia a emissione di positroni (PET), i quali però espongono i pazienti a radiazioni ionizzanti e necessitano dell’iniezione endovenosa di mezzo di contrasto.

Per maggiori informazioni riguardo la Diffusion Whole Body ed il nostro centro, contattaci qui.