30.05.18_EcoBergamo_Tennis.jpg?fit=949%2C649

May 30, 2018 About us

Dal 18 Maggio all'8 Giugno 2018 la città di Bergamo, le amministrazioni locali, diverse associazioni e molti sponsor, tra cui ASC Italia, si sono riuniti per un unico grande scopo, aiutare il prossimo a fianco dell’Accademia dello Sport per la Solidarietà. Sono tantissimi gli ospiti che hanno partecipato e parteciperanno alla manifestazione Tennis 2018; medaglie olimpiche, tra cui Sofia Goggia e Michela Moioli, ex giocatori atalantini, nuotatori e gli inviati di Striscia la Notizia. Per ASC, farne parte e poter contribuire ad un così importante evento è motivo di orgoglio.


la-Repubblica-20-Marzo-2018.-45-1.png?fit=1200%2C435

March 20, 2018 About us

Umberto Veronesi la chiamò la “scatola magica”. Un radar che poteva guidarci nella regata contro i tumori. Perché grazie a questa apparecchiatura, una tecnica di risonanza magnetica sviluppata in pochi centri al mondo, tra cui l’Ieo di Milano, è possibile arrivare ad una diagnosi molto precoce del cancro. L’idea di Veronesi era quella di scansionare il corpo di un paziente per individuare neoplasie iniziali e poter effettuare diagnosi precoci su persone senza sintomi, sane.


ben-white-139141-unsplash.jpg?fit=1200%2C801

March 19, 2018 About us

Nel libro di Giuseppe Petralia la visione di Umberto Veronesi diventa realtà. A cura dei giornalisti UNAMSI Riccardo Renzi e Edoardo Rosati MILANO – Umberto Veronesi la chiamava con ironia ‘la scatola magica’, ed e’ la più recente evoluzione della Risonanza magnetica, conosciuta con la sigla DWB, con la quale e’ possibile fare scansioni dell’intero corpo e identificare lesioni tumorali piccolissime, dell’ordine di 3-4 millimetri, in immagini tridimensionali ad alta risoluzione.


Corriere-della-Sera-libro-ASC.jpg?fit=1200%2C277

March 18, 2018 About us

Vi siete mai chiesti come funziona la Risonanza Magnetica Nucleare? Se sì, in questo libro di Giuseppe Petralia, scritto a sei mani con Riccardo Renzi ed Edoardo Rosati, troverete la risposta. E potrete gettare uno sguardo sulla cosiddetta «scatola magica» una nuova tecnica di Risonanza Magnetica che esamina


ASC_Articolo-La-Stampa.jpg?fit=1200%2C497

March 14, 2018 About us

“Caro prof, la nostra scatola magica sta diventando come l’abbiamo sempre immaginata”. È così che Giuseppe Petralia, radiologo dell’Ieo, l’Istituto europeo di oncologia di Milano, racconterebbe al suo mentore Umberto Veronesi, scomparso due anni fa, i progressi della «Diffusion Whole Body». Tra i due scienziati c’era un tacito accordo: lavorare per rendere la «scatola magica» - come l’aveva soprannominata Veronesi - più efficace ed efficiente nello scovare tumori, anche quelli minuscoli, in tutto il corpo. In tempi sempre più brevi e a costi sempre più bassi. «Non posso dire missione compiuta, ma siamo vicini a quello che tanto sognava il prof», dice ora Petralia. Nel libro «La scatola magica contro il cancro» (Mind Edizioni), a cura di Riccardo Renzi ed Edoardo Rosati, ripercorre la storia di questa macchina d’avanguardia e di come è diventata sempre più performante.