Simone-Moro-fot-hp-1.jpg?fit=1200%2C1312

Aprile 19, 2019 Testimonial

C’è chi ama collezionare monete. O francobolli. Oppure fumetti vintage. Simone Moro colleziona invece montagne. Ma, sia chiaro, gli esemplari più rari. È l’unico alpinista della storia ad aver toccato quattro vette di 8.000 metri in pieno inverno: il Shisha Pangma (8.027 m), il Makalu (8463 m), il Gasherbrum II (8.035 m) e il Nanga Parbat (8126 m). Ed è salito sulla vetta di otto dei quattordici ottomila metri, arrampicandosi ben quattro volte in cima all’Everest (8.848 m). Primati, è proprio il caso di dirlo, da capogiro. Mete vertiginose che Simone ha potuto raggiungere perché nel suo zaino affardellato c’era sempre (e c’è tuttora) una dotazione speciale: la costante cura della salute personale.


Michela-Moioli_ASC-Italia_.jpg?fit=1200%2C800

Febbraio 11, 2019 Testimonial

Michela Moioli, campionessa olimpica di snowboard cross, ha deciso di porre ancora maggiore attenzione alla cura del proprio corpo d’atleta e alla prevenzione di tutte le possibili “cadute”, sottoponendosi al nostro esame di diagnosi precoce del tumore. Leggi la sua testimonianza!


News_Staffelli_ASCITALIA-3843-2.jpg?fit=1200%2C800

Novembre 22, 2018 Testimonial

È il volto storico e iconico di Striscia la notizia. Quello che sbuca dall’angolo della strada quando meno te lo aspetti per “punire” con sarcastico garbo (e l’immancabile Tapiro sottobraccio) marachelle, figuracce e ingiustizie che si consumano quotidianamente nel Belpaese. Giornate, insomma, a dir poco intense, quelle di Valerio Staffelli, 55 anni, super inviato del programma di Antonio Ricci e “informatore pubblico” perennemente in difesa dei cittadini.


COSA-FACCIAMO-Testimonial-Fabio-Armiliato-03.jpg?fit=1200%2C799

Luglio 3, 2017 Testimonial

Tra i primi ospiti del centro ASC, si è sottoposto all’esame un famoso tenore italiano, Fabio Armiliato, che ha voluto in tal modo testimoniare la sua sensibilità alla prevenzione oncologica. Una sensibilità acuita da un recente dramma personale, nel quale ha perso la sua compagna di vita e di palcoscenico Daniela Dessì, una delle più grandi soprano italiane, scomparsa nell’agosto del 2016.